LedBip Mobile

I led sono molto diffusi nelle nostre case e uffici oggi, e ho notato che i dispositivi attualmente in commercio sono o troppo grossi e sofisticati o troppo piccoli e con scarsa autonomia. Allora ho fatto questo LedBip, appositamente progettato per rilevare lo stato dei led, dai carica batteria ai centralini telefonici. Una copertura del sensore lo isola dalle influenze esterne della luce ambientale.

E' lungo 8 centimetri, largo 4 e spesso un centimetro e mezzo. Ha un solo interruttore e un foro per il beeper. Economico e funzionale. Non c'e' bisogno di istruzioni: lo accendi e lo appoggi sul led, fine. Viene identificato anche il lampeggio, comunque sia veloce.

Ecco un video dimostrativo (se non si apre usare questo collegamento).

E' tascabile quanto un accendino, ma rispetto a quelli piu' compatti offre l'autonomia di 2 pile AAA anziche' di una pila a bottone. In termini tecnici: una pila a bottone CR2032 ha una capacita' di circa 200mAh, una ministilo di 1200mAh, e ce ne sono 2. In termini pratici, se una pila a bottone dura un mese, questo dura un anno (12 volte di piu') https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_dei_tipi_di_batterie

Nella parte posteriore, quella opposta al puntalino dove appoggiare il led, e' presente un foro. Se l'interruttore a slitta e' verso il foto il dispositivo e' spento e viceversa.

Dalle prove fatte ha anche una discreta capacita' di rilevare la luce ambiente, sebbene non pensato a questo scopo.

Interessato a un prototipo funzionante?